Corruzione allo champagne!

In Germania ed in Austria c’è grande preoccupazione tra chi organizza eventi. Dal  2008, infatti , è stata promulgata un legge contro la corruzione, che vieta l’omaggio di biglietti VIP con collegato viaggio e alloggio in hotel di lusso agli  amministratori pubblici e a partners d’affari.

La  legge tedesca, sebbene non ancora molto chiara, dice che qualora vi siano in corso trattative contrattuali, gli inviti potrebbero essere considerati una forma di corruzione. La condanna avverrebbe per entrambe le parti: invitato ed invitante.

La parola chiave sembra la richiesta di trasparenza:

  • il divieto di inviare gli inviti all’indirizzo privato
  • la presentazione di chiare  motivazioni nel quadro di un progetto sponsorizzazione concreto

Tutte le parti coinvolte sono molto preoccupate. Ritengono, infatti, che verrebbe a mancare una leva di pubbliche relazioni fondamentale. Ma il problema è soprattutto economico. Molte agenzie, che proprio sull’abbinamento accoglienza VIP-sponsorizzazione riuscivano a vendere pacchetti importanti alle aziende, vedono a rischio i propri ricavi per una diffusa insicurezza nel top management delle aziende stesse. Nessuno vorrebbe essere processato per dei biglietti VIP allo stadio.

È un circolo vizioso:le aziende non comprano, le agenzia non acquisiscono diritti di utilizzo di aree Vip e gli organizzatori vedono drasticamente ridotti i ricavi.

E in Italia?

Certamente i vincoli posti in Germania e Austria sono eccessivi e di fatto la discussione è animata. Da noi anche solo il pensiero di un intervento legislativo in questo senso è pura utopia. Lo scambio indiscriminato, nepotistico, abusato, a volte “elegantemente” imposto dei biglietti VIP è un male con il quale tutti gli organizzatori di eventi, purtroppo, devono confrontarsi.

Il mio sogno? Una via di mezzo tra la “dovuta ospitalità” italiana e un’equilibrata regolamentazione alla tedesca.

Un pensiero su “Corruzione allo champagne!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...