Come orientarsi in questo blog


Questo blog é nato nel 2010 (wow, quanto tempo è già passato!) prima di tutto come archivio personale delle “scoperte” e delle letture che incontravo nello svolgimento della mia professione.

Senza averlo poi davvero pianificato, sempre più ha preso forma come blog focalizzato primariamente su due macro tematiche:

  • il management per gli eventi e
  • il management (in senso molto ampio) in senso generale.

Ieri (post dal 2010-2018)

Il primo filone si trova tutto raccolto nella categoria “Event Management”, in cui si possono leggere post su:

  • cultura manageriale e legacy degli eventi
  • gestione di eventi sportivi
  • gestione di eventi culturali
  • il ruolo dello spettatore

Questa importante e copiosa sezione si è sostanzialmente chiusa, in virtù del mio aver lasciato un lavoro, la direzione generale della Coppa del Mondo di Sci in Val Gardena,  che mi ha formato negli ultimi vent’anni. Una buona sintesi su tutto il tema si può trovare nel mio libro “Lo sport va in scena. Filosofia e management deli eventi sportivi” edito da Carocci (2015).


Ieri – oggi – domani (post dal 2010 al futuro)

Chiudere un percorso, tuttavia, non vuol dire chiudere lo studio, la ricerca e l’avvio di una nuova professione. È una strada tutta nuova e, come nella prima fase di questo blog, non è facile prevedere dove mi (e ci) porterà.

Certo è, che questa seconda fase si lega in modo indissolubile sia allo spirito iniziale, che ha sempre nutrito questo blog, sia ai molti contenuti, che fin da subito sono stati trasversali al tema degli eventi, ovvero il grande (e immenso) tema del management tout-court. In modo particolare le tematiche soprattutto affrontate sono:

  • etica e responsabilità del management
  • modelli e strumenti di lavoro (orientati molto – ma non solo – a un efficiente self-managament)
  • contaminazioni interdisciplinari di stimolo allo sviluppo delle competenze manageriali

e poi, quasi come chiosa:

  • interviste (a persone che ho incontrato nel mio percorso professionale)
  • marketing (inteso soprattutto in chiave strategica e dunque fortemente legato al tema del management).

Ecco, in aggiunta a questo, d’ora in avanti penso che dedicherò anche alcuni post ai temi:

  • maternità e management (eh già, nel frattempo sono diventata madre e alcune cose sono cambiate)
  • contemporaneità e management (che non vuol dire nulla, forse, se non che l’epoca in cui viviamo oggi è in trasformazione accelerata e gli stimoli a riflessioni profonde sul piano gestionale vanno colti e coltivati).

Dubbi?

  • Vi chiedete perché non abbia cambiato blog, non trattando più il tema eventi? La risposta si trova qui.
  • Non capite bene a cosa mi riferisca esattamente quando uso la parola management? La risposta la trovate qui.
  • Per condividere invece pensieri e stimoli o per domande, scrivetemi qui.

 

Photo Credit: Brandi Redd/ Unsplash

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...